Con la fine del lockdown, l’improvvisa domanda di beni e materie prime ha creato una serie di imbuti che vanno dal porto di Los Angeles. dove i cargo sono in fila per il carico e scarico alle fabbriche di microchip di Taiwan che non riescono a soddisfare la domanda. E mandando ai massimi i prezzi dell’energia

https://www.repubblica.it/economia/2021/10/20/news/merci_materie_prime_grande_ing-323116517/